Cerca
  • Daniela Grossi

Purifica il tuo ambiente con palo santo e essenze floreali


"L'ambiente in cui vivi e lavori può influenzare ogni istante le tue emozioni, le tue relazioni, il tuo benessere", spiega Caterina Locati, architetto che ha sviluppato una nuova filosofia dell'abitare, dove ambiente e persona sono viste come parti intimamente connesse che si influenzano costantemente.


La nostra casa, l'ambiente in cui lavoriamo, possono influenzare i nostri pensieri, le nostre emozioni, i nostri stati d'animo, le nostre azioni, è dunque importante prendersi cura di questi ambienti partendo dalla pulizia, che non è solo intesa come il pulire e mettere in ordine il nostro ambiente, ma anche purificarlo energeticamente, in modo da eliminare energie stagnanti e malsane.


Il Palo Santo per purificare l'ambiente


Il Palo Santo, il cui nome significa "legno sacro" è un albero che cresce in alcune zone dell'America centro-meridionale. Il suo nome deriva da una particolarità legata alla sua fioritura, che avviene il giorno di Natale.

Da questo albero, considerato sacro, si ricavano dei bastoncini per incenso e un olio essenziale con diverse proprietà benefiche, tra cui la caratteristica principale è quella di contrastare le energie negative e purificare l'ambiente.


Bruciare un legnetto di Palo Santo o diffondere l'olio essenziale nell'ambiente ti sarà utile non solo per purificare il luogo in cui vivi e lavori, ma anche per favorire calma e tranquillità.


Le essenze floreali per eliminare energie malsane


Le essenze floreali possono essere utilizzate anche per migliorare l'ambiente in cui viviamo e lavoriamo. Alcune essenze floreali, vaporizzate nell'ambiente, sono particolarmente efficaci nel favorire l'eliminazione di energie negative e malsane.


  • Crab Apple (Fiori di Bach): è il fiore purificatore per eccellenza, purifica a livello fisico, energetico, psichico e spirituale. Si può utilizzare in qualsiasi situazione in cui sia necessario pulire: dalle ordinarie pulizie quotidiane, quindi aggiunto ai detersivi o all'acqua che si utilizza per pulire, alla disinfezione degli ambienti in cui soggiornano persone malate, al luogo in cui si avverte energia pesante. (Altre informazioni sull'azione purificante di Crab Apple la puoi trovare su questo episodio del podcast "Floriterapia per tutti")


  • Garlic (Fiori Californiani): è un'essenza preparata con il fiore dell'aglio, pianta utilizzata da sempre come protezione dai malefici, la cui azione è quella di eliminare le forme pensiero negative che ristagnano nell'ambiente influenzando chi vi risiede.


  • Angelica (Fiori Californiani): l'essenza che si ricava dal fiore dell'Angelica Arcangelica simbolicamente rappresenta la protezione delle energie celesti. Questa essenza floreale diffusa nell'ambiente favorisce una protezione spirituale e dona la capacità di attrarre e percepire intorno a sè e nell'ambiente forze benefiche e protettive.

Come preparare lo spray di purificazione per l'ambiente


Preparare uno spray con questi ingredienti è molto facile:

  • Procurati un vaporizzatore

  • Riempi il vaporizzatore per 1/3 di alcol a 90° (quello per alimenti)

  • Aggiungi alcune gocce di Olio essenziale di Palo Santo

  • Riempi poi il vaporizzatore con acqua

  • Aggiungi 2 gocce di ogni essenza floreale

  • Chiudi il vaporizzatore e miscela tutti gli ingredienti


Il tuo spray di purificazione per l'ambiente è pronto, lo puoi vaporizzare nell'ambiente ogni volta che ne senti la necessità.