Cerca
  • Daniela Grossi

I 12 Guaritori in quarantena

Aggiornato il: mag 4


Chi sono i 12 Guaritori? No, non sono 12 fantastici guru arrivati apposta per condurci fuori dalla quarantena in un battibaleno, bensì 12 rimedi floreali che ci possono aiutare a vivere meglio questo periodo di libertà limitata. Questi rimedi floreali, sono stati i primi rimedi scoperti da Bach e da lui stesso definiti come Guaritori. Perchè Guaritori? Bach durante le sue ricerche osservò come gli esseri umani potessero essere collocati in determinate tipologie di personalità, ovvero quell'insieme di caratteristiche che rende le persone una diversa dall'altra, ma che anche ci permette di riconoscerle per affinità di caratteristiche che sono relativamente stabili. Per esempio, quando di una persona si dice che è timida, ci si aspetta che quella persona sia spesso, se non sempre, timida. "Fondamentalmente esistono 12 tipi primari di personalità - spiega Bach - e di ognuna esiste un lato positivo e uno negativo". Ogni persona nel corso della sua esistenza svilupperà una sua propria personalità, un suo modo di essere e di vivere la vita. Quando queste caratteristiche che contraddistinguono ogni personalità si esprimono in positivo la persona può sentirsi in sintonia con se stessa e con l'ambiente circostante perchè sta esprimendo la sua vera natura, quando invece le stesse caratteristiche di personalità si spingono all'eccesso, manifestando il lato negativo, allora la persona vive uno stato di disagio. Ed è proprio per questo che esistono i 12 rimedi Guaritori, che riportano in equilibrio la personalità aiutandola ad esprimere la virtù, piuttosto che il difetto. E se ogni Fiore Guaritore corrisponde ad un tipo di personalità, vediamo qual'è il "modo di vivere la quarantena" di ciascuno:

  • Impatiens non sopporta di perdere tempo stando in casa a far niente. Sentirà l'impellente bisogno di tornare presto efficiente, la necessità che tutto si sistemi al più presto, ogni attesa è sempre troppo lunga e snervante. Incapace di rilassarsi freme per poter affrettare i tempi di ogni cosa, con il pensiero è sempre a "quando si potrà..."

  • Clematis ama stare a casa perchè così ha tutto il tempo per oziare e sognare, adora starsene a letto o sul divano, non avere orari prestabiliti dal lavoro o da impegni vari. Può così impiegare tutto il tempo a sognare, progettare, immaginare, quello che un giorno (non si sa quale) finalmente farà.

  • Mimulus ha paura che il problema sia più grave di quello che è in realtà e vive il suo isolamento con molta apprensione. Ogni piccolo malessere può diventare un grave sintomo che preannuncia la malattia. Neanche dentro la propria abitazione si sente al sicuro e sarà attento ad ogni possibile situazione di rischio per la sua salute.

  • Agrimony sminuisce il problema anche davanti all'evidenza, "non è niente, adesso passa!", "io sono forte, a me non attacca niente!", "è solo una banale influenza", afferma con noncuranza. Tende a non rispettare le regole imposte e a scherzarci sopra.

  • Chicory adora prodigarsi per gli altri e dispenserà mille consigli, informazioni, suggerimenti. Offrirà favori e servizi per poi lamentarsi di non riceverne a sufficienza dagli altri, tanto meno ringraziamenti e riconoscimenti per "tutto ciò che ha fatto per loro!" penserà.

  • Vervain avrà sicuramente sempre l'informazione, la notizia, più aggiornata e autorevole da inviare immediatamente sulle varie chat, l'ultima eccezionale tecnica di auto-guarigione che ha appreso all'ultimo corso da divulgare a tutti. Troverà sempre un modo alternativo tramite dirette social, video-party, per coinvolgere ed entusiasmare il suo pubblico con l'ultima novità.

  • Centaury non può permettersi di stare in casa, tantomeno di ammalarsi. Chi penserebbe ai genitori anziani, agli amici che sono soli, alle persone che hanno più bisogno, ecc.? Anche se esausto è sempre in prima linea.

  • Cerato ascolta ogni fonte di informazione e da ognuna si lascia influenzare, seguendo i consigli di chiunque. Complottisti o meno tutti hanno ragione e meritano di essere seguiti, ascoltati, per poi cambiare e ricominciare non appena sente un'opinione diversa.

  • Scleranthus continuamente combattuto se dedicarsi al giardinaggio o terminare quel progetto lasciato in sospeso, se andare oggi a fare la spesa o lasciarla per domani quando dovrà anche uscire per andare in farmacia, se ordinare quel prodotto on-line o attendere la fine della quarantena, e così via.

  • Water Violet si chiude ancora di più in sé stesso, un motivo in più per starsene in tranquillità e da solo. La quarantena non lo turba, anzi, un buon momento per dedicarsi in tutta tranquillità alle cose che ama senza essere disturbato dagli altri.

  • Gentian si deprime e si scoraggia, incapace di vedere quei lati positivi che anche lo stato di quarantena può avere. Ogni cosa rappresenta un grande ostacolo da superare e difficilmente superabile, ad ogni possibile soluzione trova comunque un problema.

  • Rock Rose si lascia sopraffare da inquietudine e paura: "oddio cosa sta succedendo!" Vive tutto con estrema urgenza e intensa paura. Ogni cosa diventa estremamente pericolosa e un potenziale attacco alla sua incolumità. Si lascia facilmente sopraffare dallo spavento e vive in un continuo stato di allerta.


Ti sei riconosciuto in qualcuno di questi atteggiamenti? Bene, allora sappi che il tuo Fiore Guaritore ti sarà di grande aiuto in questi giorni di quarantena. Come?

  • Impatiens ti aiuterà a rilassarti e ad impiegare al meglio questo tempo di attesa.

  • Clematis ti aiuterà a concretizzare i tuoi sogni, affinchè non rimangano solamente sogni, ma si traducano in azioni.

  • Mimulus ti aiuterà ad affrontare con coraggio ciò che ti spaventa e ti blocca.

  • Agrimony ti aiuterà a riconoscere e ad accettare il problema, per poterlo affrontare nel giusto modo.

  • Chicory ti aiuterà ad essere d'aiuto agli altri senza aspettarti nulla in cambio, favorendo la capacità di collaborare gratuitamente e incondizionatamente.

  • Vervain ti aiuterà a moderare quell'eccesso di energia che se non è ben focalizzata si disperde in troppe e non sempre utili attività.

  • Centaury ti aiuterà a dire qualche no ai bisogni degli altri per dire qualche si in più ai tuoi bisogni. A rispettare te stesso e le tue necessità.

  • Cerato ti aiuterà ad ascoltare la voce della tua saggezza interiore e a seguire le sue indicazioni, quelle sicuramente più giuste per te.

  • Scleranthus ti aiuterà ad essere più deciso nelle tue scelte, più in equilibrio con te stesso e con il tuo vivere la vita.

  • Water Violet ti aiuterà a condividere con gli altri i tuoi interessi, ciò che ti appassiona, ma anche sentimenti ed emozioni.

  • Gentian ti aiuterà ad avere un atteggiamento più positivo e possibilista, favorendo la capacità di superare le difficoltà con più forza e determinazione.

  • Rock Rose ti aiuterà a sviluppare quel coraggio necessario a superare i limiti dati dalle tue paure.

Se hai individuato il Fiore Guaritore che fa per te, ti suggerisco di utilizzarlo in questi giorni, perchè renderà sicuramente più sopportabile la tua quarantena e probabilmente ti aiuterà a renderla anche più piacevole.


Puoi ascoltare il podcast qui.


119 visualizzazioni
  • White Facebook Icon

338 5925326

DANIELA GROSSI  -  P. IVA 03637190400

Copyright  ©  2016  -  Privacy Policy