L'effetto immediato dei fiori di Bach

July 21, 2016

 

Nonostante utilizzi i rimedi floreali da circa vent'anni, a volte ancora mi stupisco per la rapidità d'azione e i risultati ottenuti.

Quando le persone mi chiedono: "è possibile che abbiano già fatto effetto?" magari solo dopo pochissimi giorni di assunzione del rimedio, la mia risposta è affermativa.

A volte l'effetto del floriterapico si avverte già dalla prima assunzione.

 

Non è forse vero che il Rescue Remedy ha un effetto istantaneo? Allo stesso modo funzionano le altre essenze floreali.

 

Quando noi assumiamo un floriterapico, non ingeriamo parti della pianta come succede per esempio con un fitoterapico o con altri integratori, ma con l'assunzione orale o con l'applicazione esterna, il rimedio ci trasmette l'energia armonica del fiore.

 

Questa differenza possiamo comprenderla se conosciamo il procedimento che si utilizza per la preparazione dei rimedi. I metodi utilizzati sono il metodo del sole e il metodo della bollitura

Con il primo, i fiori dopo essere stati raccolti vengono posti in un recipiente di vetro pieno di acqua purissima di sorgente e lasciati esposti alla luce del sole per alcune ore; con il secondo i fiori raccolti si fanno bollire sul fuoco per circa mezzora.

In questo modo il calore del sole e del fuoco trasferiscono all'acqua le proprietà dei fiori. Trascorso il tempo necessario i fiori vengono tolti dall'acqua e l'acqua così energizzata viene addizionata di uguale quantità di brandy. Questa è la tintura madre da cui si ricavano le classiche bottigliette (stock bottle) che si acquistano in erboristeria o in farmacia.

 

Ciò che è importante capire ai fini della comprensione dell'azione del rimedio, è che ciò che produce l'effetto che noi avvertiamo non è altro che l'acqua informata con l'energia del fiore.

Grazie alle ricerche del Dr. Jacques Benveniste e dello scienziato giapponese Masaru Emoto, è stato dimostrato che l'acqua ha la capacità di mantenere il ricordo delle proprietà delle sostanze con cui è venuta a contatto, pertanto nel caso dei rimedi floreali, l'acqua mantiene e trasmette le proprietà del fiore.

Dunque ciò che viene trasmesso a chi ne fa uso è l'energia del fiore catturata dall'acqua.

 

E' per questo motivo che l'azione può anche essere immediata. Il rimedio che assumiamo non deve essere digerito dal nostro apparato digerente prima di fare effetto, con l'assunzione del floriterapico noi entriamo immediatamente a contatto con un'energia positiva che in quanto tale può trasformare e migliorare il nostro stato d'animo all'istante.

 

Quando spiego come funzionano questi rimedi mi piace paragonarli ad una bella melodia o a delle belle parole. Sia la musica che le parole possono cambiare il nostro stato d'animo in un attimo.

Non è forse vero che una bella canzone ci può far venir voglia di cantare o può ricordarci quel momento particolarmente piacevole? Oppure che una musica allegra può farci venire voglia di ballare?

E non è forse vero che delle parole di apprezzamento, di incoraggiamento, di affetto, possono illuminarci la giornata e farci sentire subito meglio?

 

Allo stesso modo le vibrazioni armoniche del fiore trasmettono quell'energia positiva capace di trasformazioni anche istantanee. 

 

Il rimedio floreale ci trasmette tutte le qualità del fiore: energia e bellezza.

 

Immaginate per un attimo un fiore. Il fiore con i suoi colori e il suo profumo è la parte più bella della pianta, ma è anche la massima espressione della pianta stessa. Pertanto quando noi assumiamo i rimedi floreali assorbiamo tali qualità. 

E come una piacevole melodia, o delle belle parole, o qualsiasi altra vibrazione positiva, i rimedi floreali possono trasformare il nostro stato d'animo anche in pochissimo tempo!

 

 

Please reload

Please reload

In primo piano

Direzione benessere

October 21, 2019

1/10
Please reload

Ultimi Articoli

October 21, 2019

Please reload

Argomenti