Cerca
  • Daniela Grossi

Ansia: un aiuto dai fiori australiani


L'ansia è una reazione istintiva dell'organismo di fronte a una possibile minaccia. Infatti, indipendentemente dal fatto che la minaccia sia reale o presunta, l'organismo si attiva per difendersi.

Tutti abbiamo sperimentato quello stato di particolare tensione prima di un appuntamento importante, di un esame o di un colloquio di lavoro. Ma se in questo caso l'ansia è positiva perchè fa si che l'organismo metta in moto le sue risorse per far fronte a qualcosa che gli sta per accadere, diventa invece negativa nel momento in cui lo stato di allerta persiste anche dopo che la situazione che lo ha generato è passata, oppure quando la tensione non risponde ad alcuna causa apparente.

Questo stato di attivazione emozionale può essere provocato da diverse cause:

  • La paura di perdere ciò che abbiamo. L'ansia è correlata alle nostre preoccupazioni: avere un lavoro, un partner fedele, sicurezza economica e stabilità.

  • Il perfezionismo. A volte creiamo aspettative troppo rigide rispetto alla nostra vita, a noi stessi e agli altri.

  • Le idee preconcette. Quando vogliamo aderire a modelli stabiliti che non corrispondono alla nostra vera natura, allora l'ansia nasce come un segnale di allarme che ci obbliga a porre l'attenzione su ciò che si stiamo facendo contro noi stessi.

L'ansia di per se non è altro che un segnale che ci indica che qualcosa in noi non sta andando bene. La possiamo immaginare come un'energia vitale che scorre dentro di noi, quando non ha spazio sufficiente per circolare, finisce per opprimerci e per farci stare male.

Si manifesta in diversi modi, sul piano psichico con nervosismo, tensione, incapacità di rilassarsi, apprensione eccessiva verso se stessi o gli altri, paure, ecc. Su quello fisico con palpitazioni, aumento della sudorazione, nausee, tremori, debolezza, ecc.

L'ansia può cominciare in modo lento e insidioso, con una certa tensione nervosa che cresce gradualmente, oppure in modo brusco sotto forma di crisi d'ansia o attacco di panico.

Spesso non è collegata ad avvenimenti imminenti, e chi ne soffre non trova motivi che la giustifichino.

Scopriamo i suoi lati positivi.

L'ansia è in realtà un'amica che viene ad annunciarci la necessità di una trasformazione.

E' un'energia vitale che lotta per imporsi sulla ragione, per farci scoprire nuove strade ancora da percorrere.

A volte ci può spingere a lottare contro un destino già scritto e non liberamente scelto; ci istiga a gettare nella spazzatura le idee preconcette, i pensieri disfunzionali, i pregiudizi e le regole imposte, tutti parassiti della nostra energia.

Rompe i nostri schemi e ci spinge a trovare il vero valore delle cose.

Dobbiamo solo avere il coraggio di ascoltare cosa ci vuole dire!

I fiori australiani.

Crowea: indicato in caso di ansia anticipatoria, paura di "quello che può succedere". Incapacità di rilassarsi a causa delle continue preoccupazioni. Disturbi psicosomatici che, causati da ansia e stress, colpiscono soprattutto lo stomaco.

Crowea aiuta ad eliminare l'eccessiva preoccupazione favorendo la calma e il rilassamento del corpo e della mente.

Dog Rose: timore ad affrontare le semplici cose quotidiane, come per esempio guidare la macchina, parlare con persone sconosciute, di contrarre una malattia o di andare dal dottore, ecc. Ma anche difficoltà ad affrontare gli altri, ad inserirsi in un nuovo gruppo o ad affrontare situazioni nuove.

Dog Rose favorisce il coraggio di affrontare le situazioni della vita e la capacità di esprimersi in modo più disinvolto e spontaneo.

Dog Rose of the Wild Forces: timore di perdere completamente il controllo e di non essere capaci di gestire la situazione.Sensazione di essere invasi dall'intensità delle proprie emozioni e di non riuscire a dominarle. Intensa sensazione di disagio interiore.

Dog Rose of the Wild Forces favorisce capacità di autocontrollo e padronanza di sè e un miglior equilibrio emozionale.

Grey Spider Flower: paura di forte intensità che blocca la capacità di agire e offusca la lucidità mentale. Stato di allerta permanente e sensazione che stia per succedere qualcosa di pericoloso. Sensazione che la propria vita o la propria identità siano in pericolo. Stato di tensione e ansia costante.

Grey Spider Flower favorisce calma, coraggio e presenza di spirito per affrontare la realtà con fiducia.

Black Eyed-Susan: quando a generare uno stato di ansia sono giornate cariche di impegni e ritmi frenetici.

Black Eyed Susan aiuta a fronteggiare lo stress, favorendo calma, pace interiore e capacità di rispettare i propri ritmi biologici.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni che possa essere utile anche ad altri, condividilo con i tuoi amici. Grazie

#Ansia #Fioriaustraliani

579 visualizzazioni
  • White Facebook Icon

338 5925326

DANIELA GROSSI  -  P. IVA 03637190400

Copyright  ©  2016  -  Privacy Policy